Abstract: Gestione Tirocini


Data: 27 giugno 2018



La gestione dei tirocini prevede che il tirocinante venga inserito/caricato come se fosse un collaboratore e non un lavoratore dipendente. Pertanto, accedere al menu principale Dipendente, richiamare azienda e unità e cliccare sul pulsante “Nuova Assunzione”, selezionare la scelta Collaboratore ed inserire i campi richiesti nella scheda di assunzione.





All'interno di tale scheda, oltre la data di inizio e fine contratto e la tipologia contrattuale da modificare in Tirocinio anziché Collaborazione (come proposto), occorre inserire tra le voci ricorrenti la voce di compenso specifica per il tirocinio, ovvero la voce 704 Compenso e il relativo imponibile INAIL del compenso, voce 705 Imponibile. Se anziché il compenso si eroga un rimborso spese è possibile duplicare la voce di compenso per creare una voce specifica a seconda delle necessità.

Nella Qualifica è possibile scegliere se si tratta di tirocinio curriculare o extra curriculare e nella sezione Dati Contrattuali si può indicare, nel campo “Emolumento in busta”, che si tratta di un tirocinio formativo e l’importo totale o mensile del compenso, mentre UniEMENS  - Tipo rapporto e Attività non vanno compilati.

Infine, occorre inserire manualmente il reddito presunto e calcolare le detrazioni e agganciare l’apposita PAT INAIL. Per i tirocinanti infatti è necessario creare, nell'unità interessata, un libro matricola apposito con collegate PAT e voce di rischio specifiche.









Successivamente, il programma richiede altre informazioni che serviranno espressamente alla comunicazione obbligatoria: durata, soggetto promotore e tutor del soggetto promotore, dati del tutor aziendale, ecc.





Infine, per quanto riguarda l’elaborazione del LUL, da Libro Unico, Elaborazione, Elaborazione Libro Unico, Dipendente/Collaboratore, selezionando l’azienda, l’unità, il libro matricola tirocini e la matricola del tirocinante, il programma propone direttamente la pag. 6 Libro Unico.





Nel cedolino sono presenti in pag. F1 Dati Base solo i giorni fiscali, mentre in pag. F2 Voci di Corpo vengono inserite in automatico le voci di corpo del compenso e dell’imponibile INAIL indicate in Dipendente, pag. 20 Voci di Corpo LUL Ricorrenti.




Disclaimer: il presente articolo descrive il funzionamento delle procedure Bluenext e non rappresenta in nessun caso un'informativa normativa; Bluenext Srl non si assume nessuna responsabilità circa eventuali errori nell'applicazione della normativa da parte degli utilizzatori dei suoi prodotti.


© 2018 Bluenext Srl - Tutti i diritti riservati






Helpdesk Bluenext

We care.